GGM Yip Man

Yip man nacque a Fut Shan in
Kwong Tung il 14 ottobre 1893 e morì il 1° dicembre del 1972.

Yip Man, l’ultimo Gran Maestro del Wing Chun, nacque a Fut Shan nel 1893 sotto la dinastia dei Ching (secondo il calendario cinese è il 5 Settembre Kang Shoui), nella provincia di Kwantung, che in quel periodo era sotto la circoscrizione amministrativa di Lam Hoi; per questo motivo il luogo di nascita di Yp Man viene chiamato anche Lam Hoi in Kwantung. Apprese il sistema wing chun da Chan Wah Il GGM Yip Man in chi-sao con il suo giovane allievo Bruce LeeSoon, con il quale studiò fino al 1905 (anno in cui morì il suo maestro);in seguitò continuò l’addestramento con uno dei migliori allievi di Chan, Ng Chung So. Chan Wah Soon fu un allievo di Leung Jong, il quale però non gli insegnò tutto lo stile, poichè temeva che avrebbe potuto superare in abilità i suoi due figli (Leung Jun e Leung Bik), in seguitò fu lo stesso Leung Bik ad insegnargli il sistema completo. In seguito si trasferì ad Hong Kong, dove decise di diffondere al pubblico il metodo Wing Chun, fino allora rimasto piuttosto segreto; ebbe infatti diversi allievi, tra i quali Wong Shun Long, Lee Jun Fan (Bruce Lee), Yip Chun.

Il GGM YipMan in azione all’uomo di legnoIl GM Yip Man studia Wing Chun Kung Fu sotto Chan Wah Shun nella strada principale di Fatshan, nella tenuta della famiglia Yip. Iil Grande Maestro Yip Man segue le ultime volontà di Chan Wah Shun e impara da Ng Chung Sao. Il Grande Maestro Yip Man sposa Cheung Wing Sing, la cui famiglia discende da Cheung Yum Ham, uno degli ultimi ministri della dinastia dei Ching. Per otto anni Yip Man combatte contro i giapponesi. Il GM si ripromette di non volere avere niente a che fare con questo governo e per questo diventa molto povero.
Egli insegna Wing Chun nella filanda di cotone di Wing On. Insieme a Chow Kwong Yiu studiano Kwok Fu, Chan Chi Sun, Ng Ying, Lun Kai, Chow Sai e altri; questa è la prima generazione di allievi che prendono lezione da Yp Man. Nel Luglio del 1950 Yip Man, grazie a Lee Man, inizia ad insegnare in Dai Lam Street in Kowloon.

La prima classe di Wing Chun viene allestita per l’associazione dei lGGM Yip Manavoratori dei ristoranti. Quando Yip Man apIl GGMM Yip Man e Bruce Leere la scuola, vi sono solo otto allievi, tutti dipendenti di ristoranti, ma più tardi si aggiungono altri. Il GM Yp Man apre nuove scuole prima Lee Tat Street e poi in Tai Po Street 61. Dopo che la scuola nel ristorante Tai Sang viene chiusa e il Grande Maestro Yip Man si ritira nel pensionato in Tong Choi Street, dove invecchia. Nonostante egli è a riposo, pratica ancora lezioni individuali. Nel 1972 gli fu diagnosticato un cancro alla faringe/laringe; nonostante ciò, continuò ad andare avanti affrontando la malattia con forza di volontà. Morì nel dicembre 1972, a Hong Kong.

GM Chow Tze Chuen

Il M. Chow Tze Chuen nacque nel 1925 e morì il 4 gennaio 2017.Iniziò lo studio del Wing Chun con il GGM Yip Man nella scuola di Yau Ma Tei distretto di Hong Kong. Nel 1957 il GGM Yip Man si trasferì con la scuola a Li Cheng (Regno Unito),situato in uno dei quartieri più poveri di Hong Kong, le condizioni della scuola erano molto precarie, e i servizi sanitari erano degradanti, così che pochi allievi seguirono Yip Man. Chow Tse Chuen, organizzò una classe che comprendeva anche i suoi colleghi del Kowloon Motor Bus Company. Durante questo periodo, il M. Chow Tze Chuen ha assistito la classe quotidiana mente ed ha appreso l’intero sistema di Wing Chun da Yip Man fra 1957 – 1962. Inoltre Chow Tze Chuen aiutava e dava lezioni ai nuovi venuti. Chow Tze Chuen acquistò ed installò un Wooden Dummy (manichino di legno) nel terrazzo della sua piccola casa a Kau Wah Re. Essendo situato all’aperto, ogni volta che pioveva e con l’ aiuto del muschio che si formava, la superficie diventava sdrucciolevole rendendo così difficile i movimenti vista la faciltà con cui si scivolava.

Il M. Chow colse questa difficoltà come un oppurtunità per sviluppare forza e precisione nelle posizioni e più stabilità nel footwork. Egli si esercitava tutte le sere dopo il suo turno di lavoro, tale era l’impegno per riuscire a dominarlo. Chow Tze Chuen fu uno dei primissimi allievi introdotti da Yip Man nella forma, altamente riservata, di Baat Jam Dao (doppi coltelli), che fino a quel momento era rimasta segreta. Chow Tze Chuen fu incoraggiato dallo stesso Yip Man ad aprire e iniziare una propria scuola, difatti così fece risquotendo un ottimo successo. In occasione dell’apertura delle scuola, il GGM Yip Man si presentò con un Wooden Dummy (per regalarglielo) che aveva acquistato da un esperto artigiano molto famoso di nome Guangzhou, per manifestare la sua amicizia e stima.

Yip Man continuò ad allenare e raffinare le abilità di Chow Tze Chuen visitando periodicamente la scuola di Chow per vedere come andavano le cose. Chow Tze Chuen spostò la sua scuola molte volte, infine si stabilì in Hung Yue Mansion in Castle Peak Road. Ancora oggi sta continuando a diffondere l’insegnamento del GGM Yip Man (senza scopi di lucro).

NOTA IMPORTANTE

Un personaggio italiano, giovanissimo, ma grande maestro di tantissime discipline (oserei dire un fenomeno), asserisce che il GM Chow non ha mai insegnato ad occidentali, tutto questo per screditare e infangare la reputazione di maestri onesti e leali.

Questo personaggio italiano lo afferma meschinamente, senza conoscere personalmente i fatti o essere stato testimone, gli e’ stato comandato dal suo Sifu di agire in questo modo, per ovvi motivi di marketing, con ovvi fini di lucro. Inoltre, con grande ignoranza e presunzione, asserisce che gli unici discendenti del GM Chow siano Solo due maestri cinesi, dimenticando ad esempio il noto Sifu Jackie Chan, per un caso?

ci sono dati di fatto che provano il contrario, foto, filmati, testimoni, certificazioni, ecc, purtroppo oggigiorno bisogna ancora combattere con queste persone meschine e ipocrite, burattini nelle mani del proprio maestro, pronti a screditare il prossimo!

Questo è lo spirito delle Arti Marziali oggi?

Sifu Stephen Chan

Sifu Stephen Chan inizio’ l’apprendimento del Wing Chun Kung fu all’età di 13 anni con il G.M. Chow Tse Chuen, a sua volta discepolo privato del GGM Ip Man. Tutto questo perche’ Sifu Chan non ebbe sempre una grande dote di imponenza fisica, infatti nel 1960, ancora bambino, fu mandato dai suoi genitori a frequentare una scuola in Inghilterra, e dato il suo fisico minuto, trovo’ difficile partecipare a tutte le attività fisiche rispetto al popolo Britannico.Volle migliorare il suo stato fisico, scrisse ai suoi genitori in Hong Kong, chiedendo a suo padre di cercare un buon maestro di kung fu in modo da poter frequentare e migliorare il suo fisico durante i periodi di vacanze.
Sifu Chan fu indirizzato da un buon educatore a frequentare una scuola di Wing Chun Kung fu, perche’ era molto adatta alle sue doti e gli dava la possibilità di crescere in modo veloce migliorando il suo status fisico. Così, tramite un cugino fu presentato al G.M. Chow Tse Chuen ove per molti anni apprese tutto il sistema, completo di armi e tecniche di calci. Nello stesso tempo Sifu Chan riusci’ a completare gli studi in Inghilterra ove ricevette la Laurea in Economia.

I suoi studi proseguirono anche frequentando, in un secondo momento, la ” London International Film School “, infatti il suo film documentario ” Wing Chun Kuen” partecipo’ al “Swiss Sports Film Festival” guadagnando così buona reputazione a livello internazionale. Sifu Chan trascorse molto del suo tempo in Londra insegnando il Wing Chun per piu’ di 11 anni e fondando una delle sue Scuole. Attualmente vive e risiede a Hong Kong.

Sifu Randy Williams

Randy Williams attualmente vive in Pensilvanya.

Il primo insegnante di Wing Chun Kung fu di Sifu Randy fu Gorge Yau, il suo nome Cinese e’ Yau Chu. Lo conobbe all’eta’ di 13 anni durante un suo allenamento con un sacco da boxe in un cortile adiacente un garage in Chinatown a Los Angeles. Infatti Sifu Randy era intento a calciare il sacco mentre notava che un uomo, con lineamenti orientali lo osservava al di fuori del cortile. Momentaneamente interruppe il suo allenamento e Sifu Yau gli si avvicino’ chiedendo di continuare, ma Randy si blocco’, a questo punto lo stesso Yau gli chiese di sferrargli un pugno per prova. All’inattesa richiesta Randy resto’ impassibile, data anche la sua giovane eta’, ma dopo l’incessante domanda, si convinse e sferro’ l’attacco. Al primo pugno ne seguirono altri, ma tutti neutralizzati con varie tecniche veloci e precise, terminando con un Biu Jee all’altezza degli occhi, ma chiaramente alla dovuta distanza. Randy resto’ affascinato da costui, tanto da chiedergli il suo nome e quello dello Stile praticato.

Il termine Wing Chun Kung fu non gli suono’ nuovo in quanto aveva gia’ sentito parlare nella vita di Bruce Lee praticare questo Stile e quindi chiese a Sifu Yau di insegnarglielo ma ebbe risposta negativa. Secondo Sifu Yau, il piccolo Randy non poteva imparare lo stile in quanto non a conoscenza della lingua Cinese, ma quest’ultimo gli promise che in poco tempo l’avrebbe imparato per poter comunicare meglio. Cosi’ fu, con grande meraviglia da parte di Sifu Yau e a distanza di pochi mesi, una volta apprese le basi della lingua Cinese gli allenamenti cominciarono con molti sacrifici e proseguirono per anni. Nel 1979, all’eta’ di 20 anni, Randy fu insignito da Master Yau al titolo di Sifu dello Stile Wing Chun, anche se oltre il sistema, imparo’ da lui anche molte cose riguardo l’agopuntura, erbe medicinali e altro.

Ma Sifu Yau non fu il solo insegnante di Randy, infatti, lo stesso lo presento’ a Sifu Augustine Fong. Questo perche’ Sifu Randy, all’epoca non aveva intrapreso lo studio delle armi, Luk Dim Boon Gwun e Bot Jam Doh. Recatosi in Texas, Arizona, Sifu Randy intraprese lo studio delle suddette armi e noto’ le differenze tra i due Stili, e estraendo cosi’ due qualita’, il piu’ scientifico approccio a combattere attraverso il sistema di Sifu Fong, il cuore e spirito da combattente ispirato da Sifu Yau.

Si rammenta che Sifu Augustine Fong e’ stato allievo del M. Ho Kam Ming, a sua volta discepolo del G.M. Ip Man. Durante la sua carriera, Sifu Randy ha anche imparato il Jeet Kune Do, appreso direttamente da Master Ted Wong, ex allievo di GM Bruce Lee. Sifu Randy Williams e’ stato il Body Guard di molti Vip dello spettacolo tra cui Phill Collins, Steven Seagel, U2, ecc. e al giorno d’oggi continua ad operare anche in questo settore. Oltre a vivere a Scranton, in Pensilvanya, Sifu Randy annovera molte sue Scuole in tutto il mondo, ove qualificati Istruttori insegnano come gruppi satellite per diffondere il Wing Chun Kung fu della “Close Range Combat Academy”. Enorme e’ stata ed e’ la dedizione di Sifu Randy per il Wing Chun Kung fu durante tutti questi anni, tanto da aver scritto numerosi libri e prodotti video didattici sullo stile utilissimi per qualsiasi praticante.

Sifu Fabio Bevilacqua

Sifu Fabio Bevilacqua inizia la sua esperienza nelle Arti Marziali all’età di 12 anni con la pratica del Judo, seguendo così le orme del suo fratello maggiore William, già cintura nera. Dopo pochi anni di pratica, e aver visto come tanti, i famosi films di Bruce Lee al cinema, inizia la sua ricerca nel Kung fu, che agli inizi degli anni ’70, purtroppo, non era ancora così diffuso da noi e specialmente nel sud Italia. Non trovando allora nessuna risposta localmente, per le sue possibilità, in quanto allora ancora studente e di famiglia di ceto medio, preferì praticare il Culturismo alla guida del suo cugino “Gigi Vellucci”, all’epoca già Mr. Italia. Dopo alcuni anni non abbandonando mai la pratica delle Arti Marziali, e con il pochissimo materiale a disposizione, ha la possibilità di praticare il “Taekwondo” e subito dopo la Kick Boxing ove grazie alle precedenti esperienze riceve la cintura nera. Ma fortunatamente negli anni ’80 inizia a sentirsi anche in Italia il fenomeno del Kung fu e ancor di più il “Wing Chun” grazie alla prima Federazione apparsa per prima nel nord Italia.

Fabio Bevilacqua dopo vari contatti inizia, alla fine degli anni ’80, con la valigia alla mano e armato di buona volontà, a viaggiare e recarsi sempre più spesso al nord Italia, dove comincia a praticare questo Stile da cui proveniva anche Bruce Lee. Volendo….toccare con mano e vedere di persona il Wing Chun praticato ad Hong Kong, dopo quattro anni di pratica si reca personalmente, dopo accordi telefonici (a quei tempi non c’era Internet!!), a studiare presso Sifu Stephen Chan ove viene accolto come allievo privato. Ad Hong Kong, viene a conoscenza, ed introdotto tramite Sifu Chan, del G.M. Chow Tse Chuen, allievo diretto dell’ex GG.M. Yp Man, dove riceve direttamente nella sua Scuola lezioni di perfezionamento nello Stile.

Dopo aver imparato gran parte dello Stile, Fabio Bevilacqua viene riconosciuto da Sifu Stephen Chan come “Capo Istruttore” in Italia e responsabile della sua Associazione la: “Stephen Chan Wing Chun Association” dove con buoni proseliti in pochi anni molti allievi si uniscono alla Famiglia. Sempre alla ricerca di nuove possibilità di apprendimento, Fabio B. ha contatti con Sifu Randy Williams in U.S.A., e dopo averlo conosciuto per la prima volta in Germania durante uno Stage, inizia lo studio del Wing Chun anche con lui, viene accettato come allievo privato, scoprendo nuove fonti e frontiere dello stesso Stile. Anche in questo caso, viene riconosciuto da Sifu Randy Williams come “Maestro Capo Scuola” in Italia della sua “Close Range Combat Academy” e convalidato anche dalla PWKA Italia, iniziando così una nuova diffusione dello Stile. Più tardi e dopo qualche anno, Fabio B. ritorna a studiare ad Hong Kong presso il G.M. Chow Tse Chuen, riesce a terminare l’intero sistema compreso lo studio delle Armi.

Quindi nel 1999 riceve direttamente da G.M. Chow Tse Chuen, la Certificazione Scritta e il Riconoscimento Ufficiale di “Sifu” ed autorizzato ad insegnare il Wing Chun della sua Genealogia (Yp Man) alle future Generazioni riconoscendo chi, dopo di lui, nelle vesti di nuovo Maestro perpetuerà lo Stile nel tempo. Inoltre nell’anno 2000 viene anche riconosciuto dalla VTAA (Ving Tsun Athletic Association) di Hong Kong. Al giorno d’oggi Sifu Fabio Bevilacqua insegna lo Stile del Wing Chun nella Scuola Centrale di Taranto e nelle altre città ove risiedono altre Sedi appartenenti alla “Combat Wing Chun System Organization”, senza fini di lucro. Inoltre collabora e scrive già da anni Articoli Tecnici per importanti riviste di Arti Marziali tra cui: “Bruce Lee Kung fu Magazine” e “Samurai”.

Sifu Fabio Bevilacqua vanta un record per aver aperto per primo scuole di Wing Chun stile Ip Man in Russia, la prima a Mosca.